Bomboniera di matrimonio :quando e a chi regalarla

 

Nella sua doppia simbologia di ricordo della lieta giornata condivisa e di ringraziamento per i propri ospiti e i loro doni,
la bomboniera non puo’ essere consegnata prima dell’evento,
il gesto perderebbe il suo significato e sembrerebbe quasi voler sollecitare un regalo.

Matrimonio
Bomboniera di matrimonio

 

Secondo il galateo piu’ antico,le bomboniere infatti andrebbero donate,portandole di persona
oppure inviandole,entro i successivi 20 giorni dopo il matrimonio.

Questa tradizione è ormai in disuso e gli sposi oggi,in modo piu’ comodo e gradito,le consegnano
alla fine del ricevimento prima che gli invitati comincino ad andare via.

In genere nel locale ce un apposito tavolo riccamente addobbato adibito allo scopo.
Viene offerta una bomboniera per nucleo familiare,due in caso di fidanzati.

Le bomboniere consegnate agli invitati devono essere rigorosamente tutti uguali,
mai differenziate in base ai regali ricevuti,anche per evitare sgradevoli confronti.
Soltanto a damigelle,testimoni e ai genitori degli sposi,in casi particolari anche a qualche parente piu stretto,
è possibile regalare una bomboniera piu grande e costosa

Ogni bomboniera avra’ un bigliettino con stampati i nomi degli sposi,
Prima il nome di lei poi quello di lui,sensa i cognomi,e la data delle nozze.